Domande frequenti dei genitori (FAQ)

Cercate una babysitter Croce Rossa sul Servizio di babysitting online della CRS? Ecco le risposte alle domande più frequenti che si pongono i genitori che utilizzano il sito.

Come funziona?

  • Consultate i profili creati dai babysitter CRS.
  • Iscrivetevi per mettervi in contatto con loro oppure per pubblicare un annuncio e ricevere candidature.
  • Pagate 30 CHF dopo aver trovato il babysitter che fa per voi.

Quanto costa il servizio di babysitting online?

I profili dei babysitter possono essere consultati gratuitamente, ma è necessario iscriversi per ottenere i dati di contatto. Nel caso in cui abbiate trovato il babysitter adatto, la CRS vi invia una fattura di 30 CHF per posta.
Il compenso va pagato direttamente al babysitter a seconda della tariffa stabilita tra di voi. Per maggiori informazioni consultare.

Perché il mio annuncio non viene pubblicato immediatamente?

Vi siete iscritti, ma il vostro annuncio non è ancora online. Ciò accade perché le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori verificano le richieste durante gli orari di ufficio. Questo controllo può richiedere tempo, ma garantisce la qualità delle inserzioni e la sicurezza degli utilizzatori della piattaforma.

Avete problemi con l’iscrizione?

In caso di problemi tecnici contattate srk@jacando.com.
In caso di problemi con il vostro babysitter, invece, parlatene direttamente con lui/lei e eventualmente con i suoi genitori. Leggete i nostri consigli all’indirizzo.

Il sito di babysiting online della CRS adotta particolari misure di sicurezza?

Nessuno ha accesso ai dati personali della babysitter senza il benestare di quest’ultima. Nel sistema sono programmate varie misure di sicurezza:

  • i messaggi scambiati sul sito tra genitori e babysitter vengono registrati
  • i genitori delle babysitter minorenni devono dare il proprio assenso all’iscrizione dei figli
  • i genitori di babysitter minorenni ricevono una copia dei messaggi inviati dai genitori che desiderano proporre un incarico di babysitter a loro figlia
  • i genitori che si servono del servizio per cercare una babysitter possono iscriversi soltanto con i loro dati personali

Consiglio: le babysitter possono utilizzare l’indirizzo e-mail dei loro genitori se questi ultimi desiderano avere un maggiore controllo.

Chi può inscriversi su www.babysitter-crs.ch?

www.babysitter-crs.ch è riservato a ragazze e ragazzi che hanno seguito il corso babysitting CRS e hanno ottenuto il relativo attestato. Al momento dell’iscrizione questo non deve essere datato di oltre 15 anni.

La CRS offre corsi di babysitting anche agli adulti, ad esempio ai nonni che desiderano rinfrescare le loro conoscenze. I partecipanti ai corsi di babysitting per adulti possono iscriversi anch’essi al servizio online www.babysitter-crs.ch, ma solo per proporre ai genitori delle ore di babysitting (vedi definizione di babysitting).

La piattaforma  www.babysitter-crs.ch non mette in contatto i genitori con mamme diurne o tate poiché, contrariamente al babysitting, queste attività hanno un carattere professionale. Annunci di tale tipo non saranno quindi pubblicati.

Perché la babysitter contattata non risponde alla mia richiesta?

La piattaforma online Babysitting CRS è un servizio di intermediazione e offre ai genitori la possibilità di contattare babysitter che hanno seguito il corso di babysitting di 10 ore della Croce Rossa. La decisione di rispondere a una richiesta spetta unicamente alla babysitter e la CRS non può intervenire. Vi consigliamo in questo caso di contattare un’altra babysitter o eventualmente di adattare il vostro annuncio.

La babysitter non si è presentata come convenuto per accudire i miei bambini. La CRS può intervenire?

Il rapporto tra genitori e babysitter stabilito tramite il servizio online è di loro responsabilità. Se una babysitter non onora l’impegno preso, la CRS non può intervenire per richiamarla all’ordine. Tuttavia, se incontrate problemi con una babysitter contattata sulla nostra piattaforma vi preghiamo di informarne la CRS, affinché quest’ultima possa adottare le misure più idonee (per esempio esclusione di una babysitter dalla piattaforma in caso di ripetuto mancato rispetto degli impegni assunti).

Perché scegliere il portale babysitting della CRS?

  • La Croce Rossa, il vostro partner di fiducia

     

    La Croce Rossa Svizzera (CRS), fondata nel 1866, è l’ente umanitario più importante della Svizzera e conta 72 000 volontari e 500 000 membri. La CRS è impegnata a garantire il benessere delle famiglie e mette in contatto genitori e babysitter senza scopi di lucro. La sua finalità è quella di sostenere i genitori e offrire ai giovani la possibilità di svolgere attività utili.

  • Sicurezza grazie alla verifica dei profili

     

    Ciascun profilo, sia dei genitori sia delle babysitter, è da noi accuratamente verificato. Accettiamo soltanto le babysitter formate dalla CRS. Per i minorenni che desiderano iscriversi alla piattaforma è richiesto il consenso dei genitori. Questi ultimi saranno informati in merito alle offerte di lavoro come babysitter ricevute dai loro figli.

  • Babysitter formate e certificate dalla CRS

     

    Il corso di babysitting della Croce Rossa è tenuto da formatrici e formatori CRS professionali e qualificati. Al termine del corso, i partecipanti ricevono un attestato per le 10 ore di formazione seguite. Questo corso di base insegna tecniche fondamentali come dare il biberon o cambiare il pannolino, come pure a conoscere i giochi adatti, a individuare eventuali pericoli o a reagire correttamente in caso di problemi.